Ricetta delle Pucce Pugliesi

“La virtù del pane è nel fatto che si mangia tutti i giorni”

Ricetta – Pucce Pugliesi con Licoli

La puccia (pl. Pucce) è un pane tipico pugliese, in particolare del salentino ed anche della zona di Taranto, croccante fuori e morbido dentro. Proprio per queste sue caratteristiche si presta benissimo ad essere farcito e quindi ad essere utilizzato per delle gustose merende o spuntini.

La preparazione è molto veloce e anche una volta preparate le pucce possono essere tranquillamente congelate. Bastano infatti 5 minuti nel forno caldo e sono nuovamente pronte per essere farcite e magari aiutarci a preparare un pasto veloce e gustoso.

Guarda la Video Ricetta delle Pucce

Prima di iniziare controlliamo di avere gli strumenti necessari:

Strumenti Raccomandati:

 
Per vedere gli strumenti che utilizzo e che raccomando puoi andare alla pagina dedicata.

Ingredienti – Pucce Pugliesi:

per circa 4/5 Pucce

Impasto
  • 150g Farina 0
  • 150g Semola di Grano Duro
  • 175g di Acqua
  • 5g di Sale
  • 8g di Olio
  • 135g di Licoli oppure
    • 135g di Lievito Madre riducendo i quantitativi di acqua e farina di 25g

pucce pugliesi

Procedimento – Pucce Salentine

  • Preparare l’impasto è molto semplice, possiamo farlo sia a mano che usando una planetaria
  • Uniamo tutti gli ingredienti in una ciotola e ammalgamiamoli per bene
  • In planetaria ci vorranno alcuni minuti, circa 4-5
  • Poi uniamo il sale, e impastiamo qualche altro minuto
  • Se stiamo utilizzando una planetaria aumentiamo leggermente la velocità in questa seconda parte, fino al raggiungimento dell’incordatura
  • Ci vorranno circa altri 4-5 minuti
  • A questo punto lasciamo pure l’impasto nella ciotola e facciamolo lievitare per circa 4 orette a temperatura ambiente, circa 20°C.
  • Passato questo tempo dividiamo l’impasto in 4-5 porzioni e formiamolo in delle palline, avendo cura di pirlare i panetti cosi formati
  • Lasciamole lievitare altre 3-4 ore sempre a temperatura ambiente, ma coprendo i panetti
  • Nel frattempo, quando manca circa un’ora alla cottura accendiamo il forno impostandolo sui 250 gradi. Se il forno lo permette sarebbe ottimo poterlo impostare sui 400 gradi.
  • Stendiamo i panetti. Mettiamo un po’ di farina di riso su una spianatoia e con le sole dita stendiamo l’impasto, come se stessimo allargando una pizza. Dovremo ottenere un cilindro spesso circa 1.5/2 cm e con diametro di circa 15cm
  • Inforniamo le pucce
    • A 400 gradi per circa 2minuti
    • A 250 gradi per 8-10 minuti
  • Quando sono pronte lasciamole raffreddare prima di gustarle
pucce salentine

Interessato ad altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *